Home » Notizia » Notizie del settore » Classificazione del grado di sicurezza laser e standard di settore

Classificazione del grado di sicurezza laser e standard di settore

numero Sfoglia:0     Autore:Editor del sito     Pubblica Time: 2023-08-16      Origine:motorizzato

Richiesta

facebook sharing button
twitter sharing button
line sharing button
wechat sharing button
linkedin sharing button
pinterest sharing button
whatsapp sharing button
sharethis sharing button
Classificazione del grado di sicurezza laser e standard di settore

Il livello di sicurezza del laser è suddiviso in base alla potenza di uscita del laser, alla lunghezza d'onda e ad altri parametri.Secondo lo standard internazionale IEC60825-1, i laser sono suddivisi in quattro livelli di sicurezza, da 1 a 4, di cui 1 è il più sicuro e 4 il più pericoloso.Di seguito sono riportate le istruzioni specifiche per ciascun livello:


1 laser di livello 1: questo è il laser più sicuro, la potenza di uscita è relativamente bassa e non causerà danni all'occhio umano.Anche l'esposizione diretta a un laser di livello 1 non provoca danni agli occhi.


2. Laser di livello 2: questo laser ha una potenza di uscita maggiore rispetto a un laser di livello 1, ma non provoca comunque danni permanenti agli occhi.Se si guarda a lungo un raggio laser di livello 2, potrebbe causare un breve disturbo visivo, ma non causerà danni permanenti.


3. Laser di livello 3: questo laser ha una potenza di uscita molto maggiore rispetto ai primi due e può causare danni permanenti agli occhi.Pertanto, è necessario adottare misure di sicurezza adeguate per proteggere gli occhi dai danni del laser.


Laser di classe 4.4: questo è il laser più pericoloso, la potenza di uscita è molto elevata e può causare istantaneamente cecità agli occhi.Inoltre, i laser di livello 4 possono anche causare danni alla pelle, agli indumenti e ad altri materiali.Pertanto, è necessario adottare misure di sicurezza molto rigorose quando si utilizza un laser di livello 4 per evitare lesioni personali.



Gli standard di sicurezza laser si riferiscono principalmente alle specifiche di sicurezza e alle linee guida operative per le apparecchiature laser, progettate per garantire la sicurezza del personale e delle apparecchiature durante l'uso dei laser.Gli standard internazionali di sicurezza laser includono principalmente quanto segue:


1. ANSI Z136 è uno standard di sicurezza laser emesso dall'American National Standards Institute (ANSI), simile a IEC60825-1, che comprende anche la classificazione, la marcatura, la distanza di sicurezza, le misure di protezione e altri contenuti delle apparecchiature laser.La differenza è che ANSI Z136 prevede anche la manutenzione quotidiana e la gestione della sicurezza delle apparecchiature laser ed è uno standard di sicurezza laser ampiamente utilizzato nel Nord America.


2.CE EN207 è uno degli standard di sicurezza laser emessi dall'Unione Europea, che prevede principalmente la progettazione, il test e la marcatura degli occhiali di protezione laser.Lo standard richiede che gli occhiali di protezione laser debbano essere rigorosamente testati per garantire che possano proteggere efficacemente l'occhio umano dalle radiazioni laser.


Secondo lo standard CE EN207, gli occhiali di protezione laser devono soddisfare i seguenti requisiti:


1.) Intervallo di lunghezze d'onda di protezione: gli occhiali di protezione laser devono essere progettati e testati per lunghezze d'onda specifiche del laser e le diverse lunghezze d'onda del laser devono utilizzare gli occhiali protettivi corrispondenti.


2) Densità ottica: gli occhiali protettivi laser devono avere una certa densità ottica per garantire l'effetto protettivo.


3) Requisiti del campo visivo: gli occhiali di protezione laser devono soddisfare i corrispondenti requisiti del campo visivo per garantire che gli utenti abbiano un campo visivo sufficiente sul lavoro.


4) Durata e stabilità: gli occhi protettivi dal laser devono avere un'elevata stabilità nell'ambiente.


5.) Requisiti di identificazione: gli occhiali di protezione laser devono riportare le informazioni rilevanti sul prodotto, tra cui la gamma di lunghezze d'onda, la densità ottica, il campo visivo e altre informazioni, in modo che gli utenti possano selezionare e utilizzare correttamente. In breve, lo standard CE EN207 è lo standard di sicurezza per gli occhiali di protezione laser all'interno dell'UE, attraverso test e requisiti rigorosi, garantire che gli occhiali di protezione laser proteggano efficacemente gli occhi dell'utente dalle radiazioni laser.


Inoltre, i paesi emetteranno anche standard di sicurezza laser corrispondenti in base alle proprie circostanze per garantire la sicurezza dell'uso delle apparecchiature laser all'interno del proprio paese.Pertanto, quando si utilizzano apparecchiature laser, è necessario comprendere gli standard e le normative locali sulla sicurezza laser e rispettare rigorosamente le linee guida operative e le misure di sicurezza corrispondenti per garantire la sicurezza del personale e delle apparecchiature.


Contattaci
Ora la nostra linea di prodotti comprende occhiali di sicurezza laser, occhiali di sicurezza IPL, finestra di sicurezza laser, occhiali con luce al sodio ecc. il laboratorio nazionale dell'UE con EN207.

Link Veloci

Categoria Di Prodotto

Lascia un messaggio
Contattaci

Contattaci

sales04@laserpair.com
Signorina li: +86-13603095708
+86-0755 8520 1622
5/F, Edificio B, Parco Huifu, Pingji Road,
Via Nanwan, Longgang, SHENZHEN
518000, PRCINA

Diritto d'autore © 2023 LaserPair Co.,Limited Tutti i diritti riservati. Sitemap |Supporto di Leadong